Ad un passo dal sogno di Balon Mundial

Torino, ieri 28 Maggio 2017, al campo Regaldi, si è svolta la finale di Balon Mundial, il torneo mondiale dei rifugiati che attraverso lo sport promuove le identità culturali, favorendo l’aggregazione positiva tra i popoli.

Coppe FootballCommunities

Due sono le squadre che ci hanno tenuto con il fiato sospeso fino all’ultimo rigore: Sharing Team che ci ha regalato prestazioni di alto livello e Terremondo, la squadra più giovane del torneo, che ha creduto nell’unione di squadra e nel gioco, dimostrando impegno e costanza. Sono queste le “teste di serie” che oggi ci hanno fatto vivere forti emozioni: non solo “rifugiati” in un campo da calcio, ma giocatori coesi che fanno delle differenze la propria forza. La parità decretata dal fischio dell’arbitro della fine, dimostra la tenacia e la perseveranza dei ragazzi nel voler raggiungere l’obbiettivo della vittoria, i quali, nonostante qualche attimo di tensione, hanno dimostrato fair play. Infatti, il clima era elettrico ma sempre positivo e gli spalti hanno fatto sentire la propria voce, supportando le squadre.

Football Communities coppe

Sono stati i rigori a sancire la vittoria di Terremondo e il loro accesso diretto al Balon Mundial. L’esultanza e la felicità dei vincitori è stata dirompente quando durante la premiazione da parte del Presidente Tommaso Pozzato, la squadra di Terremondo ha alzato la coppa al cielo, superando la squadra di Sharing che si colloca al secondo posto, i ragazzi Orso, che si sono aggiudicati un rispettabilissimo terzo posto e infine il Gruppo Arco al quarto posto.

La giornata di chiusura del Balon Mundial ha visto scambiarsi abbracci, strette di mano, gioia, ma anche qualche malumore per la sconfitta. Nonostante ciò, il torneo di qualificazione di refugee teams è stato luogo di incontro, di mescolanza di culture, lingue e sport, grazie al coinvolgimento dei rifugiati dei vari centri di Torino e Provincia, e alla grande famiglia sulla quale Balon Mundial si appoggia da anni, composta da staff, volontari e attivi supporters, figure indispensabili per la realizzazione del progetto.

Sarà il parco della Colletta, la sede dell’undicesima edizione del Balon Mundial, la coppa del mondo delle comunità migranti, dove sport, musica e cibo riuniranno le diverse comunità.

Che vinca il migliore!

un abbraccio

Marlene, volontaria di Giovani per Torino

 

Foto della giornata su Facebook e Instagram

Scopri di più sul progetto – > http://www.balonmundial.it/football-communities/

Leggi gli articoli sulla prima, seconda e terza domenica di #FootballCommunities

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia una risposta