Perché facciamo tutto questo lavoro (gratuito) da 12 anni?

Per le emozioni e la festa che solo un goal riesce a regalarti, per la gioia di alcune giocatrici che per la prima volta scendono in campo, per i tifosi in festa, per poter incontrare in un luogo solo così tante lingue, culture, religioni attraverso un pallone.

Ma soprattutto perché grazie all’organizzazione di Balon Mundial nei mesi precedenti e successivi cresce, aumenta. Si sviluppa il protagonismo di nuovi cittadini migranti (economici, rifugiati, richiedenti asilo, studenti, professionisti) che con la “scusa” del calcio incontrano e uniscono decine di compaesani.

Un percorso che nasce dal calcio e sempre più spesso sfocia nella nascita di un’associazione culturale o sportiva per continuare tutto l’anno a promuovere la cultura della propria comunità.

Quando la Carta Bianca dello Sport racconta della capacità dello sport di creare coesione sociale, comunità e cittadinanza attiva: Balon Mundial è un motore che da dodici anni riesce ad accendere questo percorso, ed è il motivo per cui vogliamo continuare a farlo e per cui ogni anno abbiamo bisogno di sostegno!

balonmundial_quote

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia una risposta