Quattro anni di Balon Mundial per Sarda, capitano dell’Africa United dell’Ex-moi

Dopo il pareggio contro Amis de Nicolas, Sarda, il fautore del gol dell’Africa United, nonché capitano del team composto dai rifugiati dell’Ex-Moi, si ferma a fare due chiacchiere con noi. Cogliamo l’occasione per fargli alcune domande sulla sua esperienza al Balon Mundial, ricordi, difficoltà e aspettative future mentre è in corso la decima edizione della coppa del mondo delle comunità migranti più grande d’Europa.

Antenisca intervista Sarda dell'Ex Moi

Il ricordo della prima partecipazione al Balon Mundial. Com’era composta la squadra?

S: “ La prima volta al Balon Mundial fu nel 2013 e ricordo che fu molto dura per noi soprattutto perché la squadra era composta da ragazzi provenienti da diverse nazioni dell’Africa. Avevamo problemi di comunicazione. Ora questi problemi non ci sono più e siamo molto più uniti, più squadra”.

Perché partecipate al Balon Mundial?

S: “ Amiamo lo sport. Per noi è molto importante. Grazie a questo evento ho conosciuto molte persone e grazie a loro oggi gioco a calcio in una squadra di Torino ( Dora Torino ndr)”.

Raccontaci il momento più bello vissuto a Balon Mundial.

S: “Nel 2015 siamo arrivati quarti! (Sarda si scusa per la sua pronuncia ma la verità è che ha pronunciato “quarti” benissimo) E’ stato un momento bellissimo!”

Quale lingua avete scelto per comunicare in campo?

S: “Noi parliamo italiano, francese e i dialetti africani ma in campo scelgo la lingua che so che quella determinata persona può capire prima in quello specifico momento!”

La partita di oggi contro Amis de Nicolas è andata bene?

S: “Si! Loro sono bravi e tranquilli, è una squadra che ci piace!”

Cosa ti aspetti dal Balon Mundial 2017, undicesima edizione?

S: “ Spero in un’organizzazione ancora più forte, così come spero sia più forte la mia squadra. E poi mi auguro di vincere il Balon Mundial!”

Antenisca Sapio,

volontaria per Balon Mundial

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia una risposta