Articoli

allenamenti calcio

Al via gli allenamenti di squadra: ecco il protocollo

Venerdì 5 maggio è uscito il protocollo F.I.G.C. con le regole per tornare ad allenarsi in gruppo.

Alcune importanti anticipazioni: non è possibile organizzare partite anche tra compagni di squadra, è necessario che l’allenatore indossi sempre la mascherina, importante organizzare un ingresso nelle strutture regolate e raccogliere autocertificazione degli atleti.

Con l’uscita del protocollo F.I.G.C. di venerdì 5 maggio è possibile, solo per le squadre e società iscritte in F.I.G.C. e UISP ricominciare gli allenamenti di squadra all’interno degli impianti sportivi (per tutti coloro che sono affiliati ad altri enti di promozione è necessario chiedere informazioni al proprio ente di riferimento. A.S.D. Balon Mundial ONLUS recepisce che UISP Nazionale ha scritto in una comunicazione al Segretario Generale del CONI “… trattandosi delle discipline che coinvolgono sia le federazioni sportive che le discipline sportive associate, con le quali abbiamo convenzioni sottoscritte in essere, ti riscontro che come Ente facciamo riferimento alle loro indicazioni”). I gruppi informali (squadre di amici che non partecipano a un campionato federale o di enti sportivi) non possono quindi ricominciare ad allenarsi

Consigliamo a tutti di leggere il protocollo con attenzione, alleghiamo al momento il protocollo e le infografiche e nei prossimi giorni allegheremo le infografiche tradotte in lingua inglese, francese, spagnolo.

Sottolineiamo:

– il Presidente o responsabile legale sarà in toto responsabile dell’attuazione del protocollo e di eventuali sanzioni;

– è necessario individuare all’interno dello staff un responsabile dell’applicazione del protocollo;

– prima di iniziare le attività è necessario formare il personale (allenatori, dirigenti, atleti) che parteciperanno alle attività;

– è necessario prevedere un percorso di ingresso degli atleti, richiedere l’autocertificazione come da modello allegato nel protocollo, conservare autocertificazione e registro presenze di tutti coloro che accederanno all’attività per almeno 15 giorni;

– l’allenatore deve sempre indossare la mascherina;

– non è possibile organizzare partite tra giocatori per limitare i contatti;

 

Qui il link per leggere il protocollo ufficiale F.I.G.C. per gli allenamenti collettivi e di squadra.

Link con il protocollo ufficiale. 

Ricominciare ad allenarsi, pur con restrizioni, è il primo importante passo per tornare a giocare tutti e tutte insieme!

    Hai a cuore il futuro dello sport e di Balon Mundial?

    Le tue idee possono fare la differenza!

    Scrivici!

    QUANTO È BELLO BALON MUNDIAL!

    “Sabato 11 giugno è iniziato il Balon Mundial. La competizione ha preso il via non solo per le formazioni scese in campo ma anche per me e per tanti altri volontari che hanno deciso di dedicare parte del loro tempo a quest’iniziativa.

    Quando ho deciso di partecipare all’evento non avevo ben chiara l’idea di cosa fosse Balon Mundial e di come si svolgesse; ne sono rimasta piacevolmente sorpresa e sono fortemente entusiasta.

    La cornice del parco Colletta dà l’idea di una giornata trascorsa con amici come un classico pic-nic di giugno a Torino. Contrariamente a questo però, lungi dal relax tipico del weekend, per i volontari non c’è stato un attimo di tregua e tutti si sono messi all’opera al fine di rendere l’evento piacevole per i giocatori e per il numeroso pubblico che, da subito, ha affollato il bordocampo per supportare la propria squadra.

    Ben lontano è Balon Mundial dai classici eventi sportivi e dalle più blasonate sfide calcistiche. Il clima di amicizia e fratellanza, unito alla competizione sana, attraversa il parco lungo tutto il pomeriggio mentre, tra i due campi, si fanno largo le pietanze tipiche di alcune comunità che prendono parte al torneo. La voglia di sperimentare cucina etnica, scoprendone sapori nuovi, grazie anche al dialogo che si instaura con le cuoche li presenti, è molto forte e ben presto ho ceduto alla tentazione. È innegabile quanto il cibo sia fonte di conoscenza, di sapere, di scoperta e quanto attorno ad un piatto si rafforzino i legami tra culture spesso molto diverse tra loro.

    Con le squadre in campo gli animi si scaldano dentro e fuori dal rettangolo verde: i calciatori lottano, esultano, soffrono; i supporters gridano, cantano, incitano i loro amici. Io, a bordocampo, entro le recinzioni del terreno di gioco, mi godo lo spettacolo. Posso sentire il rumore della palla che viene calciata, le diverse lingue che si mescolano, vedo il sudore, i sorrisi, la delusione e tanti abbracci a fine partita; sento i complimenti dei vincitori per gli sconfitti e viceversa. Per un’appassionata di calcio come me non esiste momento più bello.

    È questo il Balon Mundial, la competizione in campo e gli abbracci lungo la via che porta agli spogliatoi, i tifosi che festeggiano a prescindere dal risultato, donne e uomini che cucinano portando a tavola il sapore della loro terra, i bambini che scorrazzano con il viso colorato, è quel giocatore che mi ha detto “Grazie!” dopo la partita per avergli portato del ghiaccio da posare sul suo ginocchio malandato.

    Balon Mundial ci ricorda ogni anno che l’integrazione è una cosa bella e che dietro una partita di calcio, una canzone, un “grazie”, c’è sempre un’occasione per imparare e condividere esperienze.

    Io personalmente non vedo l’ora che il prossimo fine settimana arrivi per vivere nuovamente l’avventura di Balon Mundial.”

    Antenisca Sapio – Volontaria di Balon Mundial 2016

     

    Balon Mundial 2016 commence au parc Colletta

    Balon Mundial 2016 commence au parc Colletta

    Le championat de football des migrants, le plus grand d’Europe, arrive à sa 10éme édition.
    Le coup d’envoie est programmé pour samedi 11 juin, 14h, avec le match Africa United – Polonie et la compétion aura lieu jousq’au 17 juillet, avec une grande finale sur le terrain du stade Nebiolo. L’événement à été posticipé d’une semaine en raison du Ramadan. L’ouverture représente une opportunité de fête et pour écouter de la musique et des chansonnes typiques.

    Quelles sont les nouvoté qui caracterisent l’édition 2016?
    Tommaso Pozzato, le président de l’asd Balon Mundial, à racconté cette nouvelle aventure: “Pour la prémière fois, cette année, aprés beaucoup des demandes de partécipations, nous avons introduits les éliminatoires. Dimanche 5 juin il y eu des matchs entre 6 équipes composée par demandeurs d’asil: IusSoli, VT45, UnitedArisingTeam, MoroTeam (qui est composé par migrants qui proviennent des Valli di Lanzo et qui chantent en utilisant le dialect du Piemont), Tornado, AmisdeNicolas ( des migrants qui proviennent de Aosta).
    I y aura aussi des nouveaux teams: Gambia, avec de jens arrivés pendant ces 2 dernières année, Guinea et Mali pour la deuxième fois, Pakistan, qui eté absent aux deux dérnières éditions du championat, avec une équipe renouvelée, un mix des migrants et des étudiants du Politecnico. Au total: 38 équipes masculines, 11 équipes féminines, 1000 joueurs et une centaine de rencontre de football.
    Pour l’instant, il n’y aura pas le championat de cricket parce qu’il manquent des équipes fondées en suivant les règles de ce sport.
    Balon Mundial 2017 va changé sa formule afin de se transformer en un projet annuel qui vise à l’engagement de plusieurs projets d’accueil et à la diffusion des activités spotive pendant tout l’année. Il ne manque pas la possibilité de socialiser avec “Food Mundial”: la nurriture permet le dialogue et la connaissance des differentes culture. On aura l’alternance de 7 communautés migrantes qui s’occuperont de l’aspect gastronomique.”

    Tradotto da: Antenisca Sapio
    IT:
    http://www.torinosportiva.it/2016/06/11/leggi-notizia/argomenti/calcio-5/articolo/alla-colletta-inizia-balon-mundial-il-torneo-di-migranti.html

    Estrazione dei gironi di Balon Mundial 2016 – La Coppa del Mondo delle comunità migranti

    Mancano sempre meno giorni all’inizio dellla Decima Edizione di Balon Mundial – La Coppa del Mondo delle Comunità Migranti di Torino.

    Venerdì 3 giugno si è svolta l’estrazione dei gironi di Balon Mundial presso la sala polivalente delle Piscina Colletta, una delle date più attese da giocatori e dirigenti per scoprire con quali squadre dovranno confrontarsi per aggiudicarsi la Coppa del decimo anno.

    estrazione dei gironi_cerutti deriA fare gli onori di casa Luca Deri, Coordinatore della V Commissione Sport e Tempo libero della Circoscrizione 7 e Madrina d’eccezione Monica Cerutti, Assessora alle Pari Opportunità, Diritti Civili e Immigrazione della Regione Piemonte,
    impegnata negli ultimi mesi nella promulgazione della legge regionale contro tutte le discriminazioni che ha visto inserire anche la materia sportiva dopo le “riunioni tecniche”svoltesi nel giugno del 2015 allo stadio Primo Nebiolo proprio durante Balon Mundial.

    Tra le 49 squadre iscritte, 38 maschili e 11 femminili, diverse novità: in campo femminile il benvenuto al “Give me 5 Avis Torino”, compagine di calcio a 5 impegnata nel sociale non solo per sostenere la donazione del sangue ma come attori capaci si impegnarsi per aiutare le realtà che attraverso lo sport si impegnano nel sociale. In campo maschile il ritorno del Pakistan, con una team tutto nuovo misto tra richiedenti asilo e studenti universitari e il Gambia, squadra interamente composta da richiedenti asilo sul territorio torinese da pochi anni. E per finire le sei squadre di altrettanti progetti di accoglienza che domenica 5 giugno si affronteranno in due tornei triangolari di qualificazione al termine dei quali le prime due classificate potranno accedere al tabellone finale.

    Formula nuova per l’estrazione dei gironi, non più il criterio geografico, visto lo squilibrio di squadre rappresentanti il continente Africano, ben 12, e il numero non omogeneo di squadre degli altri continenti, ma un ranking, costruito in base ai risultati ottenuti nelle precedenti edizioni che ha suddiviso le squadre maschili in cinque fasce e quelle femminili in 3.

    Di seguito i gironi estratti e le teste di serie

    Balon Mundial 2016 ranking e gironi maschili

    Balon Mundial 2016 ranking e gironi femminili

     

    Le foto dell’estrazione dei gironi sulla pagina facebook di Balon Mundial.

    Aperte le pre-iscrizioni per Balon Mundial 2016

    Balon Mundial compie 10 anni!!

    Bentornati a coloro che già ci conoscono e benvenuti a chi ci legge per la prima volta! Lo sapevate che Balon Mundial è il torneo per migranti più partecipato d’Europa?

    Anche quest’anno stiamo organizzando la manifestazione che fa incontrare migliaia di persone provenienti da più di 40 nazioni e residenti sul territorio piemontese. Lo spirito dell’evento è quello del mettersi in gioco, costruendo la Coppa del Mondo delle Comunità Migranti, giocando secondo le regole del fair play, del rispetto dell’altro e lottando contro il razzismo e ogni forma di discriminazione.

    In questi giorni stiamo raccogliendo il vostro interesse a partecipare a Balon Mundial 2016.

    Preregistrare la vostra squadra è semplice, basta compilare il modulo che trovate cliccando qui sotto:

    BM2016_manifestazione di interesse a partecipare_SQUADRE

    In allegato a questa mail trovate il Regolamento per partecipare.

    Abbiamo bisogno che ci mandiate il modulo entro il 28 febbraio!

    La manifestazione è possibile grazie all’impegno dell’A.S.D. Balon Mundial ONLUS e dei suoi volontari. Se volete unirvi alla nostra squadra o conoscete qualcuno interessato, compilate e inviate il modulo che trovate cliccando qui sotto:

    BM2016_manifestazione di interesse a partecipare_VOLONTARI

     

    Abbiamo bisogno dell’entusiasmo e della forza di tutti per festeggiare il raggiungimento della decima edizione!!

    BM16_manifestazione di interesse_regolamento

    FACEBOOK: asdbalonmundialonlus

    EMAIL: info@balonmundial.it

    #BM16 #balonmundial